Bibrax, il clan celtico del XXI secolo.
Bibrax, il clan celtico del XXI secolo.
Bibrax, clan celtico del XXI secolo.
Ricerca
Bibrax contiene centinaia di articoli e notizie, utilizza questo modulo di ricerca per trovare le informazioni che desideri.
in Bibrax  nel Web

Powered by Google
Ti trovi in:

Articolo:

Noi siamo umili cantastorie di storie vere e dimenticate, che si sono assunti il compito, per passione, di soddisfare la fame di esotismo e conoscenza di chi giunge a noi con favole che sono Storia e Storia che sembra favola.

L'associazione "Bibrax" è un ente con fini culturali ed educativi ispirati ai principi ed alla storia della civiltà celtica.

Come da statuto essa è assolutamente apolitica, aconfessionale e priva di scopi di lucro ed è regolata a norma del titolo I Cap. III, art 36 e segg. del codice civile, nonché dal regolamento interno e dal suo statuto di cui sono riportati di seguito gli articoli inerenti gli scopi e le attività.

Scopi dell'associazione:

  • diffondere ed ampliare la moderna cultura archeologica, storica, spirituale e artigianale relativa alla civiltà celtica continentale;
  • tutelare e valorizzare la natura e l’ambiente;
  • proporre pratiche ludico-sportive e meditative in ambienti naturali ispirate alla cultura celtica;
  • promuovere aspetti volti alla conoscenza delle antiche culture europee;
  • proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana, civile e spirituale.

Tali scopi saranno perseguiti attraverso attività quali:

  • attività culturali: convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documenti, concerti, attività didattiche per giovani ed adulti, organizzazione di viaggi e visite a luoghi di interesse culturale, storico ed archeologico;
  • attività di formazione: istituzioni di gruppi di studio e di ricerca;
  • attività editoriale: pubblicazione di un sito internet, pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.

E' nostro obiettivo fare coscienzioso riferimento a ciò che archeologia, mitologia, storia e tradizione ci hanno tramandato, senza cadere in inutili e sterili accademismi, ed ovviamente assolutamente al di fuori di qualsiasi schieramento politico, sociale o religioso.

Bibrax è socio fondatore di Gallia Cisalpina, confederazione delle associazione celtiche italiane ed ha rivestito la funzione di presidente della confederazione dal 2003 al 2007.

Per le attività sportivo dilettantistiche Bibrax è affiliata alla UISP - Unione italiana sport per tutti - ed è iscritta per le discipline di scherma storica e tiro con l'arco nel Registro Nazionale della Associazioni e Società sportive dilettantistiche del CONI, numero di repertorio 71912.

 

Il simbolo di Bibrax

Il logo di Bibrax è formato da tre elementi: il doppio Albero, a significare il legame del Clan con il Bosco e la Natura e tutti i suoi aspetti, visibili e invisibili; la Spada, ad indicare simbolicamente la volontà di mettere al servizio dei più deboli le proprie migliori qualità, secondo il principio "Eccellere per Servire" e di difendere  gli eterni principi tradizionali che contraddistinguono e indirizzano il Clan; il palco di Cervo, ad indicare la natura animata e i principi di sacralità e nobiltà a cui i membri del Clan cercano di adeguarsi quotidianamente in un continuo esercizio di elevazione spirituale.

La spada rappresenta inoltre l'elemento maschile che compenetra quello femminile rappresentato dai rami incrociati dell'albero, a indicare la fertilità benaugurale e  la sacralità della vita in ogni sua forma ed espressione, la spada e l'albero fanno inoltre diretto riferimento alla leggenda che narra l'origine dell'arte della Scherma Aquitana.

Powered & Designed by Carlo Recalcati Web Engineering | © Copyright Bibrax e rispettivi Autori | RSS Feed | CSS e HTML | Sitemap